Prenota online, scrivici o chiamaci al
0039 023 602 6564 o 800 870 766
opening hours
Lun - Ven
8:30 - 18:00
Sab
9:30 - 12:30 / 14:00 - 18:00
Domenica
chiuso

Mini crociera Costières de Nimes

Camargue, Francia

Beaucaire andata e ritorno, via Aigues-Mortes

Considerate almeno 3 notti

La bellezza delle antiche città fortificate, i maestosi castelli e i lussureggianti vigneti saranno solo alcuni dei ricordi delle vostre vacanze!

3
 
basato su 1 testimonianza
Barche e Prezzi

Oppure chiama al 0039 023 602 6564 o 800 870 766 per prenotare

Offerte 

Fino al 30% di sconto su una selezione di crociere nel 2017

Recensioni per Mini crociera Costières de Nimes

3
 
Crociera dei fenicotteri : Beaucaire/Beaucaire in 4 notti. Fine marzo inizio aprile 2012 Molto bella la città di Aigues Mortes(ci siamo fermati all'andata ed al ritorno) e il paesinodi testa, subito dopo, sul mare col porto ed il ponte levatoio.Bella la cattedrale di St.Gilles Fortunatamente abbiamo avuto giornate belle e calde, e tutto è andato per il meglio. Salvo un intoppo alla unica chiusa, dove siamo arrivati dopo l'imbarco a Beaucaire, alle 19,00 ; Non ci era STATO DETTO che la chiusa sebbene automatica smetteva di funzionare alle 19,00. Ci abbiamo messo un po a capirlo e poi con rassegnazione abbiamo passato la notte ormeggiati al pontile antechiusa, ripartendo la mattina dopo le 7,00.
Abbiamo percorso un itinerario fino oltre La Motte e ritorno, fermandoci in tutti i paesi incontrati o per la notte o solo per poche ore.Il percorso presenta una sola chiusa "automatica"dove abbiamo fatto la manovra all'andata ed al ritorno e quindi i tempi che vengono impiegati per attrversare le chiuse sono stati minimi.( se c'era qualche chiusa in più forse sarebbe stato ancora più divertente). Unica delusione: ci aspettavamo di vedere più animali e dalla decantata Camargue, forse perchè eravamo al confine territoriale della regione, ci aspettavamo di più . Qualche cavallo, pecore, ed uccelli acquatici. Tori e fenicotteri lontanissimi e a tiro di binocolo !!! Al ritorno, in automobile abbiamo visitato Avignone: città asolutamente da non perdere