Gita in houseboat in autunno nel sud della Francia

Un fine settimana in houseboat è un'occasione per riunirsi con la tua famiglia, per passare del tempo insieme, lontano dalla vita quotidiana. Le crociere in barca senza patente permettono a tutta la famiglia di godere di bei paesaggi, di scoprire la fauna e la flora di una regione, ma soprattutto di provare la navigazione fluviale, in modo semplice: infatti, nessuna esperienza o patente è necessaria per noleggiare una barca da Le Boat!

Dalla base di Port Cassafières, al confine tra il Canal du Midi e la Camargue, abbiamo seguito una famiglia per un weekend d'autunno. Scopri il loro itinerario durante un fine settimana sul canale, sotto i bei colori scintillanti dell'autunno.

Famiglia a bordo della Horizon 4

"Questo fine settimana in houseboat è stato un'occasione per riunirci con tutta la famiglia: non viviamo tutti nella stessa città in Francia ed è stato un grande momento di condivisione e convivialità. La vita a bordo di una barca è molto diversa: si vive ogni momento insieme!

 

Abbiamo noleggiato una Horizon 4, una barca superba della nuova gamma Horizon, ideale per una famiglia di giovani adulti, con le sue quattro cabine con bagno."

Navigazione in barca sul Canal du Midi

"Abbiamo navigato tutti, facendo a turno: alcuni del nostro equipaggio preferivano le linee rette, mentre altri si divertivano a manovrare attraverso le chiuse. 

 

Va notato, tuttavia, che questa zona è particolarmente facile da navigare, ed è altamente raccomandato per una prima crociera in houseboat. 

 

Ci sono poche chiuse e pochi ostacoli difficili da superare. L'unico ponte a cui dovrai fare attenzione è il Pont Saint-Joseph (conosciuto anche come "Pont des Trois Yeux" (ponte dei 3 occhi)) verso l'Etang de Thau, che è piuttosto basso a seconda della barca che noleggi."

Manovrare un'houseboat

"Abbiamo preso possesso della nostra barca Horizon 4 sabato mattina. Quando siamo arrivati alla base di Port Cassafières, la barca era pronta e ci aspettava! Siamo andati alla reception per presentarci, per ottenere le prime istruzioni e un giubbotto di salvataggio per il bambino di 8 anni che era con noi a bordo! 

 

Una volta terminate le formalità amministrative, abbiamo potuto salire a bordo e lasciare le nostre cose: scoprire la barca, assegnare e scegliere le camere, mettere la spesa nei frigoriferi...

 

Poi ci sono state date le istruzioni di navigazione dal personale della base. Il nostro istruttore ci ha mostrato tutte le parti tecniche della barca, sia all'interno che all'esterno, prima di provare a navigare insieme. Il capitano e il primo ufficiale devono essere molto attenti, ma anche tutto l'equipaggio."

In houseboat con la famiglia

"Una volta pronti a partire, ci siamo diretti verso l'Etang de Thau il sabato mattina. Abbiamo passato gli Ouvrages du Libron, una realizzazione tecnica molto bella! Quest'opera di ingegneria è unica sul Canal du Midi e il suo passaggio è molto impressionante. Permette di passare il Libron, un piccolo fiume che è insignificante per la maggior parte del tempo, tranne quando c'è un grande temporale o una forte pioggia.

 

In questa zona di navigazione ci sono bellissimi cavalli selvaggi, gabbiani, fagiani e meravigliosi uccelli da osservare. È una zona molto tranquilla molto piacevole durante la bassa stagione".

Cavalli della Camargue e Ouvrages du Libron

"Abbiamo poi proseguito fino alla chiusa rotonda di Agde, che non ha due porte come una chiusa normale, ma ne ha tre. La forma rotonda facilita le manovre all'interno per scegliere l'uscita.

 

Poi abbiamo ormeggiato la nostra barca per il pranzo vicino alla chiusa di Bagnas. Abbiamo percorso il Canal du Midi per scoprirlo a piedi, prima di passarlo in barca. 

 

Questa chiusa è l'ultima e la più vicina al mare: è appena prima del livello zero! Poi c'è il lago Etang de Thau... e il mare! Non siamo andati fino al lago perché quel giorno c'era molto vento, quindi abbiamo dovuto tornare indietro."

Passare una chiusa in houseboat

"Sulla via del ritorno a Port Cassafières, ci siamo lasciati scivolare lungo l'acqua e i paesaggi tranquilli che abbiamo avuto la fortuna di scoprire, soli al mondo. 

 

Una di noi, la più sportiva del nostro equipaggio, si è persino messa le scarpe da corsa e ha fatto jogging sull'alzaia, parallela al Canal du Midi e quindi alla nostra barca."

Famiglia a bordo della Horizon 4

"Dopo una notte al molo, ci siamo andati fino a Béziers la mattina seguente per esplorare una nuova parte del Canal du Midi. Abbiamo passato la chiusa di Portiragnes con altre due barche. L'esperienza di passare attraverso una chiusa con tre barche allo stesso tempo è stata nuova e molto interessante. Il guardiano della chiusa è stato molto gentile e ci ha aiutato a manovrare per rendere il passaggio il più agevole possibile. È stato molto impressionante vedere le onde causate dall'acqua e il modo in cui le barche possono muoversi".

In houseboat con la famiglia

"Abbiamo navigato fino a Villeneuve-lès-Béziers, dove abbiamo ormeggiato per il pranzo e giocato a giochi da tavolo. Abbiamo passeggiato lungo il canale, fatto foto... Insomma, ci siamo goduti ogni momento con la nostra famiglia a bordo della nostra barca, perché le ore passano sempre troppo in fretta la domenica!

 

Siamo poi tornati alla base per restituire la barca nel tardo pomeriggio. Il personale della base è stato molto piacevole e disponibile dall'inizio alla fine del nostro soggiorno."

Canal du Midi in Houseboat

"Questa gita in houseboat è stata una grande esperienza per tutta la nostra famiglia! Ci siamo divertiti molto e abbiamo potuto scoprire questa regione in un modo diverso: viaggiare sull'acqua è totalmente fuori dal tempo e ti permette di rilassarti e di capire la nozione del tempo in modo diverso. Una crociera in barca in autunno permette di godersi i corsi d'acqua in modo più tranquillo, perché sono meno affollati. Ci piacerebbe farlo di nuovo!"

 

 

Ti è piaciuta la gita in barca di questa famiglia? Scopri tutte le altre destinazioni ideali per una vacanza con la tua famigli e i bambini.

Vacanza in houseboat con Le Boat