Vacanze in barca con bambini - i nostri consigli

Spesso capita che ci venga rivolta questa domanda: ma le crociere fluviali in barca sono adatte ai bambini? Il dubbio è legittimo, perché i genitori sanno bene quanto i bimbi siano irrequieti ed esigenti, soprattutto in vacanza. Ma la risposta è: assolutamente sì!!! Andiamo a scoprire perché…

 

Houseboat e bambini: connubio perfetto!

Navigazione in famiglia

Si sa che i bambini, specialmente in vacanza, si trasformano in vulcani di energia, desiderosi di giocare, sfogarsi e fare esperienze sempre nuove e stimolanti. Proprio per questo, una crociera fluviale è un’ottima alternativa per una vacanza in famiglia: il fatto di spostarsi e vedere ogni giorno qualcosa di diverso è molto entusiasmante per i più piccoli, per i quali ogni giorno rappresenterà una nuova ed entusiasmante aventura!

Il fatto stesso di poter vivere e dormire a pelo d’acqua e di poter guidare una barca come veri capitani (ma sempre con la supervisione di mamma e papà, mi raccomando!!!) sarà per i vostri figli un’esperienza indimenticabile. Se i bimbi sono già grandicelli, inoltre, potranno aiutare nelle manovre di ormeggio e nel passaggio delle chiuse, cimentarsi nell’arte dei nodi come veri marinai e inventare avventure sempre nuove e divertenti, dove pirati e sirene saranno i protagonisti assoluti!

Per quanto riguarda il tema della sicurezza, sempre caro ai genitori, tutte le basi Le Boat dispongono di giubbotti di salvataggio di tutte le taglie, che potrete far indossare ai bambini per sentirvi più sicuri. Inoltre, ritengo che l’ideale sia viaggiare in più famiglie, in modo che il viaggio diventi più rilassante per i grandi e più divertente per tutti!

La meta ideale? Il Canal du Midi

Una volta superato il dubbio amletico principale (bambini sì, bambini no) ecco il momento della scelta dell’itinerario perfetto per grandi e piccini. In effetti le possibilità sono molte, e non è facile scegliere tra le tante mete europee. Uno dei posti migliori per le famiglie, secondo me, è il Canal du Midi! Patrimonio dell’UNESCO, festeggia i suoi 350esimo anniversario quest’anno in 2016 ed è uno degli itinerari più rinomati per il turismo fluviale.

Tanto per cominciare il paesaggio è magnifico, la navigazione facile e il numero di chiuse da attraversare medio. Quindi si tratta di una meta ideale per tutti, capitani provetti e naviganti alle prime armi. Inoltre le attività che si possono praticare sono molte e adatte a tutte le età. Vediamo insieme qualche tappa da non perdere se viaggiate in famiglia…

Sua maestà Carcassonne: un tuffo nel Medioevo… e non solo!

A Carcassonne non saranno solo i più piccoli a restare a bocca aperta: anche i grandi non potranno fare a meno di tornare bambini, grazie a questa cittadella fortificata fatta di ponti levatoi, vicoli acciottolati e torri antiche. Il luogo è così suggestivo da aver ispirato i disegnatori Disney per alcune ambientazioni del cartone La bella addormentata nel bosco!

Qui i bimbi troveranno armature di cavalieri ad ogni angolo, botteghe artigiane che espongono balestre e giochi antichi e laboratori a tema Medioevo! I grandi, dal canto loro, potranno passeggiare per i vicoletti, degustare dell’ottimo vino e sedersi a uno dei tanti ristoranti tipici ad assaggiare qualche specialità regionale. Ce n’è per tutti i gusti! Inoltre, nei dintorni di Carcassonne, potrete trovare altre attività perfette per bambini e ragazzi.

Il vicino lago di La Cavayère, per esempio, è balneabile e offre un sacco di attività per tutti. Inoltre c’è uno splendido parco avventura nel bosco con percorsi sugli alberi adatti a tutte le età. Un’altra tappa perfetta per le famiglie, a soli 3 minuti dalla città di Carcassonne, è il singolare parco australiano, dove i piccoli potranno scoprire una cultura diversa e partecipare a tanti divertenti laboratori.

Per ulteriori informazioni a riguardo rimando a un post precedente, tutto dedicato a Carcassonne e dintorni:

Cosa vedere a Carcassonne

Castelnaudary: picnic e passeggiate in bicicletta per tutti!

Se state percorrendo il Canal du Midi in houseboat, prendetevi il tempo di fare una sosta anche nella bella cittadina di Castelnaudary, sede anche di una delle basi Le Boat, dove potrete ormeggiare tranquillamente la vostra barca senza costi aggiuntivi. La base si trova proprio sul suggestivo Grand Bassin, punto di partenza ideale per organizzare una bella escursione in bicicletta con i bambini.

Il Canal du Midi, infatti, è famoso non solo per il turismo fluviale, ma anche per le splendide piste ciclabili che lo costeggiano, adattissime ai più piccoli perché larghe e molto ben tenute. Da qui a preparare un bel picnic in riva al canale il passo è breve… fatelo assolutamente, i bambini ne saranno entusiasti!

Durante la vostra visita di Castelnaudary, non dimenticate inoltre di fare una passeggiata fino all’antico mulino di Cugarel (dal quale godrete di un’ottima vista sulle pianure circostanti) e di assaggiare il famosissimo Cassoulet, piatto tipico a base di carne e fagioli originario proprio di questa città!

Città e villaggi da visitare sul Canal du Midi

Se non sapete rinunciare al mare…

Se invece proprio non riuscite ad abbandonare l’idea di sdraiarvi in spiaggia a prendere il sole, mentre i vostri piccoli si cimentano con i tanto amati castelli di sabbia, la soluzione c’è, ed è a un tiro di schioppo!

Partendo dalla base di Port Cassafières, infatti, potrete scegliere di dirigervi verso il mare e optare per la selvaggia Camargue. In questo modo avrete la possibilità di ormeggiare lungo il Canal du Rhone à Sète (prosecuzione del Canal du Midi) e raggiungere le belle spiagge della regione in pochi minuti. In questo modo potrete prendere due piccioni con una fava: crociera fluviale più vacanza al mare… cosa volete di più?

Inoltre la Camargue è ideale per gli amanti della natura di tutte le età! Qui i vostri bimbi potranno osservare da vicino fenicotteri, cavalli e tori selvaggi… quale miglior occasione per insegnare loro a usare il binocolo o la macchina fotografica?

Destinazioni ideali per una vacanza natura

Mappa della regione di navigazione Canal du Midi

Mappa Canal du Midi

 

Se siete già stati sul Canal du Midi insieme ai vostri figli e avete altri suggerimenti utili alle famiglie, scriveteci su Facebook… ogni consiglio è prezioso quando si organizza una vacanza!

 

Venite subito a scoprire le destinazioni per le nostre crociere fluviali in Europa e Canada e pianificate le vostre prossime vacanze con i vostri figli!