Cosa mangiare in Belgio

Oggi abbiamo deciso di dedicare un articolo del nostro blog al Belgio, e in particolare su cosa mangiare in Belgio. Sono in tanti infatti a pensare che il Belgio non abbia piatti tipici particolarmente interessanti da offrire… e noi vogliamo sfatare questo mito e farvi scoprire il cibo tipico belga!

Questo piccolo paese è stato infatti capace di reinterpretare la tradizione gastronomica della vicina Francia in maniera del tutto originale, adattandola ai prodotti tipici offerti dal suo territorio e arricchendola con un’impronta tedesca che la avvicina alla cucina più prettamente nordica. Il risultato è un’ottima selezione di zuppe, piatti a base di carne o pesce, dolci e non solo...

Piatti

I belgi di solito consumano un’abbondante colazione e un pranzo leggero, mentre il pasto principale è quello serale. A differenza degli italiani, i belgi non hanno l’abitudine di preparare un primo e secondo, bensì un piatto unico, a volte preceduto da un piccolo antipasto o da una zuppa. Uno dei piatti più celebri è il waterzooi, tipico di Gand ma diffuso in tutto il paese: si tratta di uno stufato di pollo o di pesce insaprito con panna e verdure (patate, rape, sedano, porri e carote). Anche le boulettes, polpette di carne servite nel sugo, sono molto popolari tra gli amanti della cucina belga, così come la famosa carbonade flamande, a base di birra belga. Ma se parliamo di Belgio, non possiamo non nominare le mitiche patatine fritte, per le quali da queste parti esiste una vera e propria venerazione… e non potrebbe essere altrimenti, visto che a quanto pare gli inventori della patatina fritta sono stati proprio i belgi! Ci sono friterie a ogni angolo di strada, che ne servono sfrigolanti porzioni ricoperte da maionese e servite al cartoccio. Se chiedete, i gestori saranno orgogliosi di raccontarvi i dettagli della frittura perfetta, che consiste nell’azzeccare temperatura dell’olio, tempi di cottura e… vi sveleranno davvero tutti i loro segreti?

Photo credit: Smabs Sputzer, Waterzooi

Dolci

Assieme alla Svizzera e all'Italia, il Belgio è la nazione con la più solida tradizione cioccolatiera al mondo. Nel paese sono presenti oltre 2000 negozi specializzati nella vendita di questo prodotto, e alcune delle marche più apprezzate in tutto il mondo producono il proprio cioccolato proprio qui. Il vero vanto del Belgio, in fatto di cioccolato, è l’invenzione della cosiddetta pralina, cioccolatino dal guscio croccante e dal ripieno morbido, spesso composto da crema di cioccolato con pistacchi, nocciole o frutta. Se deciderete di fare una vacanza in Belgio, vi ritroverete vostro malgrado con il naso appiccicato alle vetrine, dove fanno bella mostra di sé tantissime creazioni, elaborate e fantasiose, ma soprattutto irresistibili!

Ma se una buona scorpacciata di cioccolato non basta per placare la vostra golosità, il Belgio ha un’altra imperdibile carta da giocare: i gaufres, dolci a cialda dal caratteristico aspetto a “grata” e ricoperti da zucchero a velo, sciroppo, panna, marmellata, frutta secca o… indovinate un po’? Ma certo, cioccolato! In realtà ne esistono delle versioni anche salate, condite con formaggio fuso, ma anche con carne o pesce. In Belgio i gaufres sono particolarmente graditi come doni l’11 novembre, in occasione del Sint Maartens Dag, cioè del giorno di San Martino.

Photo credit: Wikipedia, Gaufre

Bevande

Non si può parlare dei belgi e della loro tavola senza nominare la loro tanto adorata birra belga! Il Belgio, infatti, è uno dei maggiori produttori di birra in tutta Europa, e la tradizione e l’amore per questa bevanda qui è forse ancora più grande che nella vicina Germania. Vi basti pensare che in questo piccolo paese esistono ben 600 tipi differenti di birra, e quasi ogni singolo paesino, anche il più piccolo, vanta almeno un birrificio di produzione artigianale. La birra viene utilizzata anche per la preparazione di molte pietanze, un po’ come accade con il vino in molte regioni d’Italia.

Photo credit: Le Boat

 

In conclusione, rifletteteci un attimo su cosa mangiare in Belgio?... Cioccolato, birra e patatine fritte… Il cibo belga propone tre alimenti semplici e dal sapore conosciuto, ma le vostre tavole sarebbero le stesse senza queste tre prelibatezze? Buon appetito!

Photo credit: David Woo

Venite subito a scoprire le destinazioni per le nostre crociere fluviali in Europa e Canada !