Quanto costa avere una barca?

Possedere una barca è spesso un sogno ereditato dall'infanzia. L'acquisto di un'imbarcazione nuova o di seconda mano è un momento indimenticabile, ma non bisogna dimenticare i costi di manutenzione e di utilizzo, la documentazione e le tasse. La Francia offre la possibilità di acquistare imbarcazioni fluviali tipiche dell'esagono. Ecco tutti i costi da considerare prima di fare il grande passo e acquistare la barca dei tuoi sogni (prezzi delle barche fluviali in Francia). E, anche se può sembrare ovvio, è necessario avere la patente nautica!

Spese di ormeggio e manutenzione

Il costo dell'ormeggio di una barca

La prima cosa da considerare è la quantità di tempo che trascorrerete in barca e la vicinanza dell'imbarcazione alla vostra casa. Se avete la libertà di salire a bordo spesso e di effettuare voi stessi la manutenzione ordinaria, il costo sarà molto più basso. L'ubicazione dell'imbarcazione è una considerazione importante, poiché i prezzi possono variare notevolmente a seconda dell'area geografica, della vicinanza a una grande città o del tipo di infrastrutture. Per una barca fluviale di 12 metri su un pontile in Francia, dovrete pagare tra i 70 e i 300 euro al mese. In Francia, le tariffe di ormeggio variano a seconda che si ormeggi nei porti o liberamente sulla riva del canale o del fiume. Per trovare un ormeggio nella vostra zona, dovrete chiedere ai comuni, alle società che gestiscono i porti o all'ufficio VNF (Vie navigabili francesi) della zona.

Costi per l'utilizzo delle strutture portuali e carenaggio

Costi di utilizzo delle strutture portuali

Scegliere un porto tecnicamente ben attrezzato consente di disporre dei macchinari di sollevamento e movimentazione per la manutenzione dello scafo, che dovrebbe avvenire ogni 1-3 anni. Per questo, dovrete pagare circa 150 euro per il rimessaggio a secco e la stessa cifra per il rimessaggio in acqua.

Se fate il lavoro da soli, tra il noleggio di un'idropulitrice per pulire lo scafo, alcune spazzole, rulli, nastro adesivo e vernice antivegetativa, raramente spenderete più di 300 euro per le forniture. È inoltre possibile verificare lo stato degli anodi; non preoccupatevi, la loro sostituzione è poco costosa. Se decidete di far eseguire questo lavoro da un professionista, dovrete aggiungere almeno 400-500 euro.

Manutenzione ordinaria e attrezzature di sicurezza

Bambini a bordo di una barca

Per la manutenzione ordinaria, è consigliabile effettuare il cambio dell'olio motore una volta all'anno, anche se l'imbarcazione non naviga molto. Questo include i filtri dell'aria, dell'olio e del carburante. È difficile fornire una stima dei prezzi in questo caso, poiché variano a seconda che lo facciate voi o che vi rivolgiate a un professionista. Se quest'ultimo non si trova nel luogo in cui è ormeggiata la vostra barca, le spese di viaggio saranno aggiuntive. Dovrete pagare tra i 150 e i 400 euro all'anno.  

I dispositivi di sicurezza come gli estintori o le batterie, che hanno una durata di circa 5 anni, non devono essere trascurati. Ciò significa una media di circa 300 euro all'anno.

Quali sono i prezzi del carburante e dell'immatricolazione di una barca?

Prezzo del carburante per una barca

Questo dipende dalla frequenza delle uscite. Sebbene le imbarcazioni fluviali tendano a consumare poco carburante (meno di 5 litri/h), non trascurate il budget per il carburante, soprattutto perché le stazioni di servizio lungo le rive spesso approfittano della loro posizione privilegiata per applicare prezzi elevati. Se si naviga per 100 ore durante la stagione velica (tra la fine di marzo e l'inizio di novembre), si tratta di circa 1.000 euro. 

Questo si aggiunge al costo della vignetta di VNF, che si paga solo quando si naviga. Ad esempio, se si naviga per tre mesi e il resto dell'anno si tiene l'imbarcazione ormeggiata in una banchina o in un porto, si pagherà solo per i tre mesi di navigazione. Per una barca di 12 metri, un giorno costa 63 euro, mentre la tariffa annuale è di 506 euro. Esistono diverse formule; dovrete scegliere l'opzione più adatta all'uso della vostra barca.

Quanto costa l'assicurazione della barca?

Costo dell'assicurazione di una barca

L'assicurazione è un elemento importante. Sebbene non sia obbligatorio, molti porti richiedono che la barca sia coperta da un'assicurazione di responsabilità civile prima di accettare di prenderla in consegna. Il calcolo delle tariffe assicurative in Francia si basa generalmente sul valore di mercato dell'imbarcazione; queste tariffe annuali costituiscono tra l'1% e il 2% di questo importo. Ad esempio, per un'imbarcazione da 100.000 euro si dovranno pagare circa 1.500 euro di tasse. La maggior parte delle compagnie richiede una perizia prima di coprire una barca di una certa età. Tuttavia, si tratta di una precauzione da prendere, in quanto vi permetterà di stimare le condizioni e il valore reale della vostra barca (circa 1.000 euro).

Il costo annuale di una barca

Tramonto

In totale, e senza tenere conto di eventuali imprevisti o miglioramenti da apportare all'imbarcazione, si arriva a un budget stimato di 5.300 euro/anno. Naturalmente si possono fare scelte di risparmio, ma questi costi corrispondono all'uso medio che un proprietario fa normalmente della sua barca fluviale da 12 metri in Francia. 

Se volete cambiare zona di navigazione, dovrete prendere in considerazione il trasporto su strada, che vi costerà almeno altri 3.500 euro. 

Comprare o noleggiare una barca?

Due barche in navigazione

Se si tratta del tuo primo acquisto di barca, sarà molto utile avere chiari tutti questi costi. La verità è che tutto dipende dall'uso che si fa della barca. Se vedi la barca come una casa galleggiante e avete molto tempo libero e le capacità per occuparvene, l'acquisto di una barca di seconda mano può essere l'opzione ideale per te. Se invece vuoi navigare in varie destinazioni e senza limitazioni, il noleggio è una soluzione molto flessibile.

Esiste anche il programma di Proprietà-Gestione Le Boat. Offre molti vantaggi, tra cui quello di permettere all'operatore (in questo caso Le Boat) di farsi carico dei costi tecnici e finanziari dell'imbarcazione.

Vantaggi del Programma di Proprietà-Gestione

Programma di Proprietà-Gestione Le Boat

Che cos'è? Si acquista la barca desiderata, nuova o di seconda mano, e la si lascia nelle mani della società di charter. Le Boat si fa carico dei costi di noleggio, manutenzione e gestione. In cambio, ricevi un canone mensile pari al 6% del valore dell'imbarcazione all'anno. Il programma ha una durata di 7 anni, al termine dei quali si può scegliere di prolungare il contratto, vendere l'imbarcazione o ritirarla. Ogni anno potrai godere di circa 8 settimane di navigazione a bordo della tua barca o di qualsiasi altra barca della flotta Le Boat e in qualsiasi destinazione.

 

Come avrai visto, ci sono diversi modi per considerare l'acquisto di una barca, a seconda dell'uso che ne farai, del tuo budget e del tempo che potrai dedicarci. Le opzioni più ovvie non sono necessariamente le migliori o le più economiche. Ad esempio, per un uso "da diporto" senza restrizioni, il Programma di Proprietà-Gestione offre molti vantaggi per limitare o addirittura dimenticare i costi associati all'imbarcazione.

 

Scopri il Programma di Proprietà-Gestione