Laguna di Marano e di Grado - Scopri le città del Friuli

Lo sappiamo, l'Italia è molto di più di Venezia, le pizze o il gelato... Soprattutto quando si scopre questo bel paese attraverso i suoi corsi d'acqua... Tipici borghi di pescatori, spiagge sabbiose per chilometri e chilometri, un popolo accogliente, una gastronomia eccezionale nelle osterie tradizionali, il delizioso prosecco,... In Italia, troverai tutti gli elementi essenziali per trascorrere una vacanza indimenticabile all'insegna del relax!

Spritz

A nord del mare Adriatico, in provincia di Udine, la laguna di Marano e la laguna di Grado, molto meno conosciute della laguna di Venezia, sono altrettanto emozionanti da scoprire, soprattutto in barca! Composto da tre bacini principali, si estendono da Lignano a Grado. Lontana dal trambusto di Venezia, queste lagune permettono di raggiungere facilmente le più belle spiagge dell'Adriatico e di scoprire tutte le ricchezze gastronomiche e culturali del Fruili.

Lignano

Lignano

Dopo un'ora e mezza di navigazione dalla base di Precenicco, sul fiume Stella, Lignano, situata tra Venezia e Trieste, è una delle più grandi località balneari della laguna di Marano.

Tra yacht di lusso e barche a motore, potrai ormeggiare la tua houseboat in uno dei numerosi porti turistici lungo la costa. In circa quindici minuti in bicicletta si raggiunge il centro storico della città, soprannominato Lignano Sabbiadoro. La sera, la città di Lignano si presenta con un volto diverso, con bar a perdita d'occhio, negozi di prodotti tipici e molti ristoranti per far girare la testa. Le spiagge sono sorvegliate e completamente attrezzate. Hai anche la possibilità di prenotare il tuo lettino e ombrellone online in molti stabilimenti balneari. Una sosta a Lignano è ideale per le famiglie con bambini.

Aquileia

Aquileia

Aquileia, antica città romana classificata come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, si trova a soli 6 chilometri dalla costa adriatica. Raggiungibile anche in houseboat, è il luogo da non perdersi sulla laguna di Marano. Nell'antichità, questa città ospitava più di 10.000 abitanti. Oggi è una cittadina tranquilla dove sarai immerso in un'atmosfera storica e mistica allo stesso tempo. Nel cuore della città, scoprirai la sua basilica (ingresso gratuito) e il suo imponente campanile, che suona ogni ora. Non dimenticherai mai l'incantevole suono delle sue campane...

Nel cuore della basilica sono accessibili anche le cripte (ingresso a pagamento). Diversi siti archeologici sono ancora in attività nel cuore della città e alcuni di essi sono accessibili al pubblico gratuitamente. Una sosta culturale da non perdere durante il tuo soggiorno nella regione!

Ristorante Fuiri del Tapo

Ristorante Fuiri del Tapo

Poco conosciuto dai turisti, perché accessibile solo in barca, questo angolo di paradiso è incastonato in una piccola isola della laguna di Marano. Aperto tra aprile e ottobre, questo piccolo e accogliente ristorante a conduzione familiare offre tutti i piatti tipici della costa adriatica! Pesce, carne o pasta: vorrai assaggiare tutto, inebriato dal profumo intenso del grande barbecue.

Il pesce fresco viene servito tutto l'anno (il proprietario ha 30 ettari di stagni di pesce), pasta con crostacei i cui sapori non dimenticherete mai, il tutto accompagnato da una grande caraffa di prosecco fresco, naturalmente fatto in casa. Per gli amanti della gastronomia, attenzione, sarà difficile lasciare questo luogo atipico!

Marano

Marano

Marano Lagunare ospita ancora oggi una piccola comunità di pescatori con tradizioni locali legate alla cultura marinara di Venezia. La vecchia pescheria porticata è stata trasformata in un centro espositivo. Le calli della città sono caratterizzate dallo stile veneziano.

A 15 minuti di bicicletta dal porto di Marano si raggiunge il piccolo ma grazioso centro storico, dove si può bere un buon prosecco in Piazza Vittorio Emanuele ai piedi della Torre Millenaria. Alcuni ristoranti tipici intorno alla piazza offrono le migliori specialità locali, principalmente a base di pesce.

Grado

Grado

Tipico porto peschereccio italiano, la città di Grado è un must sulla laguna di Marano. Soprannominata la Venezia d'Oriente, questa città restaurata è stata costruita su un'isola in mezzo alla laguna. A Grado i luoghi da non perdersi sono: la Basilica di Sant'Eufemia e la Basilica di Santa Maria delle Grazie.

Il porto turistico di Grado si trova nel centro della città, quindi non ti resta che saltare giù dalla tua houseboat per scoprire questa bella città piena di sorprese.

Caorle

Caorle

Soprannominata la "Perla dell'Adriatico" o "Piccola Venezia", questa città colorata con le sue case tipiche della costa adriatica ti incanterà con tutti i suoi numerosi siti da scoprire. Questo antico borgo di pescatori nasconde molti "casoni", vecchie case di pescatori, che oggi costituiscono il patrimonio della città.

Il centro storico con il suo campanile cilindrico, la cattedrale di San Stefano e i suoi numerosi ristoranti e negozi si trasforma in una città vivace nei mesi di luglio e agosto. Infatti, durante il periodo estivo, la città decuplica la sua popolazione e diventa una delle più vivaci località balneari della costa. Un altro scalo essenziale durante la crociera con la famiglia o gli amici.

Foci dello Stella

Foci dello Stella

La riserva naturale Foci dello Stella è una delle zone più belle del Friuli, con un valore naturalistico imbattibile. L'area protetta si estende per 1.377 ettari: il delta del fiume Stella e alcune zone tipiche della laguna, caratterizzate da notevoli variazioni di salinità e temperatura, con canali, paludi e saline.

Il cuore della riserva naturale è formato da estesi canneti spezzati da una tortuosa rete idrica che si riversa delicatamente nella laguna. Le canne erano molto comuni nelle zone costiere dell'Alto Adriatico, ma oggi sono estremamente rare e preziose e sono, di fatto, un simbolo costante e impressionante della riserva. Numerose specie e quantità di uccelli vivono e animano questo ambiente paludoso tutto l'anno. Molti vi soggiornano durante la migrazione, molti passano l'inverno e altri trovano qui l'habitat ideale per la nidificazione.

 

 

Per scoprire questa parte del Friuli e navigare sulla laguna di Marano sono disponibili diversi itinerari.

Ecco alcuni suggerimenti per organizzare la tua prossima vacanza in barca:

  • Precenicco andata e ritorno via Marano (3 notti, 12 ore di navigazione)
  • Precenicco andata e ritorno via Marano Lagunare e Lignano Riviera (4 notti, 16 ore di navigazione)
  • Precenicco andata e ritorno via Marano Lagunare, Caorle e Portogruaro (7 notti, 25 ore di navigazione)

Ora non ti resta che scoprire la dolce vita... in barca!